Sempre piu' Forte, giorno dopo giorno

SEMPRE PIÙ FORTE, GIORNO DOPO GIORNO

  SALUTE & BENESSERE
  Autore: Danny Lavender
  Pubblicato: 18 Giu 2015

  Danny Lavender MBE, fanatico di fitness e fondatore di Beat Parkinson, rivela come sviluppare una 'mentalità di crescita' che vi aiuterà a rimanere positivi.  
Danny Lavender MBE, con diagnosi di insorgenza giovanile del Parkinson nel 2004, asserisce che lo sviluppo di una 'mentalità di crescita' lo ha aiutato a rimanere positivo.
Il fondatore di Beat Parkinson spiega come gli altri possono trarre beneficio seguendo un approccio simile.
Mi è stata diagnosticata a insorgenza giovanile la malattia di Parkinson idiopatica poco più di 10 anni fa.
Sentirsi dire che hai una malattia degenerativa cronica neurologica, con nessuna cura conosciuta, certamente cambia la tua visione della vita.
Per fortuna io sono una persona testarda e determinata cosa per la quale mi riferisco ad una 'mentalità di crescita', e ho sempre cercato di superare le avversità.
Avrei preferito godermi la vita in pieno ogni giorno e credo che anche altri possano, se seguono questa filosofia.
In una mentalità di crescita, la gente è convinta che il loro talento innato e capacità, a prescindere da una condizione come il Parkinson, possano essere sviluppati attraverso la determinazione e il pensiero positivo per aumentare la motivazione e la produttività.
Questa visione crea un amore per l'apprendimento e la capacità di recupero che può aiutare a battere il Parkinson, come ho scoperto.
Sono sempre stata una persona competitiva e ho trovato allenamento fitness e sfide fisiche essere ancora più gratificanti dopo la diagnosi di Parkinson.
In effetti, la mia diagnosi ha scatenato la mia mentalità di crescita, e spero che anche voi possiate procedere in modo analogo utilizzando i seguenti suggerimenti.
Vorrei sottolineare che non tutti i pazienti con Parkinson hanno la capacità di svolgere attività quotidiane indipendenti che noi tutti diamo per scontati. Tuttavia, tutti possono fare qualcosa.

  1. Scegliere con cura i vostri amici
Ho scelto di circondarmi con le migliori persone che mi ispirano e arricchire la mia vita.
Le persone con le quali decidete di circondarvi possono fare una grande differenza per la vostra esperienza della malattia, quindi è molto importante la fiducia in loro e sentirsi al sicuro intorno a loro.
I vostri amici devono aggiungere valore alla vostra vita e vi aiuteranno attraverso la battaglia quotidiana in quanto possono influenzare positivamente la capacità di raggiungere una mentalità di crescita.

  2. Siate pronti a cambiare le vostre abitudini Per migliorare la qualità della vita si deve essere consapevoli di ciò che si può cambiare e ciò che non si può cambiare.
Se non cambiate le vostre abitudini, la vostra vita non cambierà.
Dopo che sono andato in pensione, ho avuto più tempo libero per organizzare la mia routine quotidiana e ho cominciato l'esercizio ad un livello alto, che aiuta a sradicare lo stress e ridurre al minimo i sintomi del morbo di Parkinson.
Mi ha fatto imparare ad apprezzare l'importanza del riposo, il recupero e il sonno.
Ho anche cominciato ad imparare nuove cose, ampliando le mie conoscenze a parte il mio lavoro, che mi ha aiutato a muovermi verso una mentalità di crescita.

  3. Apprezzare le piccole cose della vita Cerco di prendere tre pensieri positivi dalle mie esperienze di ogni giorno.
Imparare a notare e gustare le piccole esperienze positive di ogni giorno aiuterà a superare i momenti difficili e raggiungere una mentalità di crescita.
Si tratta di apprezzare ciò che si sta attualmente facendo, le semplici cose che ci mancherebbero se non ci si pensasse, come ad esempio l'irrigazione delle piante, il giardinaggio con il bel tempo e ascoltare gli uccelli cantare.
Apprezzate l'ambiente, vivete il momento.

  4. Routine e Organizzazione sono importanti Avere una routine significa che non c'è bisogno di pensare tanto a quello che stai facendo.
Diventa automaticamente un processo normale, incorporato nella memoria muscolare, permettendo di concentrarsi sulle cose che ti piacciono.
Per molti aspetti la mentalità di crescita è simile ad una mentalità sportiva, dovendo disciplinarsi nell’attenersi ad un regime di allenamento, non importa quale.

  5. Scegliere di essere positivi Ogni giorno, quando ti svegli, scegli di essere positivo e così determinerai ciò che otterrai durante il giorno.
Essere positivi è una scelta che tutti noi abbiamo a disposizione.
Allenate la vostra mente ad essere positiva per un migliore benessere e per farsi carico della vostra mentalità.
Hai provato lo sviluppo di una mentalità di crescita, o altri metodi per restare positivo dopo la diagnosi di Parkinson?

    Guardando avanti
L'anno prossimo, Danny spera di stabilire un nuovo record mondiale salendo oltre 100.000 scale in sette paesi europei in sette giorni, e raccogliere 250.000 sterline (350.000 euro).
Danny utilizzerà il ricavato della salita per condurre una sperimentazione clinica su un periodo di tre anni osservando i modelli di sonno e veglia in malattie neurodegenerative come il Parkinson.
Lavorando con il Dr. Roland Brandstaetter, neuroscienziato e docente presso l'Università di Birmingham, Danny spera che la ricerca saprà gettare nuova luce sugli effetti del sonno interrotto e contribuire allo sviluppo di modi per stabilizzare la ritmicità del sonno per i pazienti con malattie neurodegenerative.